Stefano PISA Toscana
Data iscrizione:
Prima del 2010



Mail:
Visibile solo agli Astroseller registrati.
Registrati subito per entrare in contatto con Stefano
(2)
Market Stream

Coerenza
Tempi
Cortesia
Imballaggi



(0)
Raccomandazioni
(2)
Stream seguiti
Market Stream di Stefano 
Ricerca
Inserisci un annuncio in questo stream
Griglia
Lista
Social
Stefano - PISA (Toscana) - Feedback: 8 |

VENDO | Pentax | Oculare Pentax SMC XP

Rinnovo annuncio: Oculare fotografico ortoscopico Super-Multicoated della famosa serie XP della Pentax. Focale: 24.22mm, Campo apparente: 42deg. Barilotto Pentax standard da 24.5 mm con anello adattatore originale per il diametro 31.8 mm. Peso: 70 g Le prestazioni delle immagini sono massimizzate rispetto alla curvatura di campo, la distorsione e la resa contrasto/luminosità grazie ai vetri ED speciali e il famoso Super-Multi-Coating Pentax su tutte le superficie ottiche. Gli oculari XP sono caratterizzati dalla schema ottico complesso e sono nati per la fotografia in proiezione con l’oculare. Tuttavia, anche in visuale si sono mostrati in vari test eccellenti per contrasto e luminosità e sufficientemente generosi nell’estrazione pupillare (8.6 mm). Condizioni perfette pari al nuovo nella sua confezione originale.
Prezzo: 200.00 €

4 Gennaio 2018
Discuti in pubblico (12) |
Trattativa in Privato
Stefano - PISA (Toscana) - Feedback: 8 |

VENDO | CROMIXSUN

CROMIXSUN - Visore Cromosferico Solare in luce H-alfa a 3 lamine, produzione Marcello Lugli. Nasce da un attento studio ed utilizzo di opportune frange interferenziali prodotte da alcuni elementi ottici filtranti (lamine) appositamente costruiti e permette di raggiungere una banda passante, centrata sulla riga dell’Idrogeno (H-alfa), con ampiezza di 0,6 Angstrom (3 lamine). Ogni lamina è inserita in uno speciale contenitore (Sincronizzatore) munito di una piccola manopola per la taratura iniziale della "sintonia". IL CROMIXSUN è quindi come un "grosso oculare" sempre immediatamente pronto all’uso e a fornire luminose e contrastate immagini del Sole in H-alfa. La sua collocazione (intrafocale) sul telescopio avviene per mezzo di un normale attacco di diametro 31,8mm. Rende quindi possibile anche la fotografia, le riprese tramite mini telecamere e CCD. Alcuni filtri di banda e di blocco sono stati posti all’interno del CROMIXSUN a salvaguardia della vista (raggi IR) e per preservare le delicate lamine dal calore intenso dei raggi solari. Con tale strumento è, quindi, possibile rilevare sul disco solare tutte quelle fenomenologie tipiche della cromosfera e cioè, network cromosferico, facole, filamenti, brillamenti, fibrille, spicole etc, nonché le spettacolari protuberanze sul bordo. Rispetto ad altri sistemi di filtraggio H-alpha presenti sul mercato, il CROMIXSUN offre alcune peculiari caratteristiche e vantaggi: - E’ utilizzabile con qualsiasi combinazione ottica (rifrattori, riflettori,etc); - E’ utilizzabile con un ampia gamma di aperture relative; - Non necessita di prefiltri ERF a tutta apertura davanti all’obiettivo del telescopio; - Funziona entro un ampio range di temperature (da 0° a 50° c); - Non richiede termostatazione; - Resta costantemente in banda; - E’ modulare-componibile nel numero di lamine e quindi nella banda passante. Da queste caratteristiche risulta evidente che il CROMIXSUN è particolarmente indicato per l’uso con strumenti di grande diametro, per i quali l’utilizzo degli usuali filtri H-alpha disponibili sul mercato e da usare a tutta apertura sarebbero troppo dispendiosi e improponibili. CROMIXSUN a 3 lamine in perfette condizioni, con la sua confezione originale e manuale d’uso: 2500 Euro (non trattabili).
Prezzo: 2500.00 €

10 Ottobre 2017
Discuti in pubblico (3) |
Trattativa in Privato