Giancarlo Zanfi Reggio Emilia Emilia Romagna
Data iscrizione:
21.05.2017



Mail:
Visibile solo agli Astroseller registrati.
Chi sono:
Visibile solo agli Astroseller registrati.
Registrati subito per entrare in contatto con Giancarlo
(2)
Market Stream
Feedback
(10)

Coerenza
Tempi
Cortesia
Imballaggi



(0)
Raccomandazioni
(61)
Stream seguiti
Market Stream di Giancarlo Zanfi
Ricerca
Inserisci un annuncio in questo stream
Griglia
Lista
Social
Giancarlo Zanfi - Reggio Emilia (Emilia Romagna) - Feedback: 10 |

COMPRO | Sbig | Cerco ruota porta filtri SBIG FW8-8300

Cerco ruota porta filtri SBIG FW8 da abbinare a CCD SBIG STF-8300M, anche completa di filtri se Baader.

4 Settembre 2020
Discuti in pubblico (0) |
Trattativa in Privato
Giancarlo Zanfi - Reggio Emilia (Emilia Romagna) - Feedback: 10 |

VENDO | Kit alimentazione 12V per attrezzatura Astrofotografica da campo.

Realizzo connessioni e Kit completi per alimentazione attrezzatura Astrofotografica da campo o per postazioni fisse non raggiunte da alimentazione 220V, con Batterie Optima AGM e stabilizzatore di corrente. In questo caso viene raffigurata la mia configurazione personale da campo, 2 batterie da 50A Optima AGM unite in parallelo, per garantirmi 100A di capacità massima, molto oltre il fabbisogno notturno. Una batteria è collegata all’altra in parallelo da una connessione a 2 poli sicura e obbligata, non è possibile invertire la polarità, da una batteria a scelta, parte il connettore che entrerà nella valigia nera Geoptik, dove ho posizionato gli accessori, senza forarla. (utile nel caso che nel futuro si utilizzi la stessa valigia per altre situazioni) Ho installato uno stabilizzatore di corrente (modificato nel settaggio del voltaggio in uscita) con voltaggio regolabile, con potenza massima in uscita 20A e un Inverter di piccole dimensioni con una multi presa, da utilizzare per evenienze di emergenza. Questo Inverter lo avevo già in casa ed è piuttosto datato, nel caso di una nuova costruzione, fornirei inverter più moderni e adatti al fabbisogno di corrente necessaria. Dallo stabilizzatore esce il cavo che, dopo essere passato dal secondo Display, andrà ad alimentare la mia unita Eagle posta sulla montatura, da dove vengono alimentati tutti gli apparti della mia configurazione. Per chi non avesse unità di controllo multi uscita, posso realizzare più connettori cablati per alimentare quello che vi serve. I 2 Display installati vi mostreranno la corrente in ingresso dalle batterie e quella in uscita dopo lo stabilizzatore, espresse entrambe in Volt (V) per tenere sempre monitorata in tempo reale la situazione voltaggio e i valori di consumo espressi in Amper (A). Ho deciso di installare 2 Display separati, per avere la certezza su entrambi gli apparati di alimentazione, accumulo corrente (batterie) e valori corrente in uscita dallo stabilizzatore. Se vedete i valori dei Display acceso, abbiamo quello posto in basso che mostra la corrente in ingresso dalle batterie e il Display superiore mostra i valori in uscita dallo stabilizzatore. Lo stabilizzatore è in grado di abbassare il voltaggio, ma anche di alzarlo per fissarlo al valore impostato. In oltre se vi interessa, sul Display viene mostrata anche la potenza reale istantanea espressa in W e il consumo dei Watt / Ora (Wh) La valigia ermetica Geoptik è perfetta per questo utilizzo, una volta svitate le connessioni dalle batterie e dall’attrezzatura, i cablaggi vengono riposti al suo interno e una volta chiusa, il suo trasporto è eccezionalmente semplificato e sicuro, racchiudendo all’interno tutto quello che vi occorrerà per alimentare la vostra attrezzatura sul campo o in una postazione fissa non raggiunta da corrente a 220V. Utilizzo la stessa configurazione per i test e le prove realizzate in casa, ma al posto delle 2 batterie, utilizzo un alimentatore 220V / 12V da 16A di potenza massima, eroga 13.50 V come mostrano le foto del Display inferiore e lo stabilizzatore mi regola la corrente in uscita sempre a 12.80 V fissi, con un piccolissimo margine di errore che varia a secondo del carico in A a valle dello stabilizzatore. Tutte le connessioni sono garantite da connettori a 2 poli con innesto obbligato e cavi saldati, nel caso anche protetti da calze di sicurezza anti abrasione. La qualità delle saldature interne ai connettori, sono a livello professionale. Posso realizzare variazioni di ogni tipo da quello che vedete in foto, basta espormi i vostri problemi o esigenze e arriveremo alla soluzione a voi più congeniale. N.B: UTILIZZO SOLAMENTE BATTERIE OPTIMA, SONO COSTOSE MA NON HANNO MAI PROBLEMI DI ALCUN GENERE, NON HANNO ACIDO LIQUIDO ALL’INTERNO, POSSONO ESSERE CARICATE ANCHE IN APPARTAMENTO E DANNO LA MASSIMA GARANZIA DI FUNZIONAMENTO FINO ALLA FINE, POSSONO ESSERE TRASPORTATE IN ESTREMA TRANQUILLITÀ ANCHE ALL’INTERNO DEGLI ABITACOLI DELLE VETTURE E FORNISCONO I 12V FINO ALLA FINE DELLA LORO CAPACITÀ MASSIMA. Possiamo utilizzare batterie di portata inferiore a 50A, si risparmia qualcosa. Le ore di lavoro per cablare professionalmente tutto il Kit o anche solo una composizione parziale, sono veramente tante e impegnative. Non vi potete immaginare quante ore e quanta attenzione occorre. Considerate che per il Kit competo, da quando si inizia a quando si finisce, servono 2 gg interi e non avanza nulla, anzi a volte ho anche sforato oltre. SENZA OFFESE PER NESSUNO, MA NON CHIEDETE SCONTI PERCHÉ NON VERRANNO EFFETTUATI, NON CI SONO I MARGINI DI GUADAGNO. I prezzi sono INDISCUTIBILI, al massimo possiamo economizzare sulle batterie scegliendo delle capacità inferiori, tipo 38/40A, ma la spesa risparmiata non sarà esagerata, nell’ordine di € 40,00 / 70,00 nel complessivo per 2 batterie. Non necessariamente si devono utilizzare 2 batterie, sceglieremo la giusta configurazione a voi necessaria. Quando esco per una sessione notturna posso restare su quel luogo anche 2/3 gg di seguito se ne vale la pena e di conseguenza ho bisogno di una grossa autonomia. Alcuni prezzi: Configurazione delle 2 batterie Optima 50A cablate come da foto, da collegare assieme e fornite di un cavo lungo 3 metri, con connettore obbligato a 2 poli per alimentare quello che volete, vi forniamo anche il cablaggio finale di connessione al vostro apparto: € 710,00. ————————————————————————————— Configurazione dei soli cablaggi per utilizzare 2 batterie, € 270,00. ————————————————————————————— Costi fornitura della valigia Geoptik completa come descrizione e foto, ma senza la fornitura dell’inverter, decideremo assieme la potenza necessaria e inseriremo il prezzo corretto al totale, € 870,00. ————————————————————————————— Configurazione completa come da foto, 2 batterie + la valigia completa, ma senza Inverter: (l’inverter verrà scelto a secondo delle vostre esigenze e il suo prezzo verrà aggiunto al totale) € 1.580,00. Per qualsiasi domanda, scrivete o chiamate, buona giornata.

7 Settembre 2017
Discuti in pubblico (14) |
Trattativa in Privato